INAUGURAZIONE-PRESIDENTE-PAHOR.jpg

Comunicato Stampa – CONVEGNI SULLE ANTICHE VIE DELL’AMBRA IN SLOVENIA, anno 2017

GRANDE RISONANZA INTERNAZIONALE DEI CONVEGNI SULLE ANTICHE VIE DELL’AMBRA IN SLOVENIA.

                                                  RICONOSCIMENTO DEL RUOLO GUIDA DEL CENTRO DI RICERCHE CIVIA DELLA REPUBBLICA DI SAN MARINO.

Il Presidente della Repubblica Slovena, Borut Pahor (in allegato l’accensione del braciere), giovedì 20 Aprile, ha inaugurato nell’antica città slovena di Novo Mesto, una delle capitali culturali del Paese, le manifestazioni per celebrare l’Anno dell’Ambra (Jantar Amber), che si susseguiranno fino al prossimo Settembre in quella Città, strategica per le antiche Vie che mettevano a confronto millenni fa i popoli del Nord, del Centro e del Sud Europa. Numerose scoperte archeologiche hanno infatti attestato che in quel territorio vi era una notevole quantità di oggetti di Ambra proveniente dal Mar Baltico, le cui caratteristiche sono le medesime ad esempio dei ritrovamenti della vicina Verucchio Villanoviana o dei numerosissimi Siti Piceni.

La solenne cerimonia, contraddistinta da affascinanti rappresentazioni, è avvenuta alla presenza di numerose Autorità, esponenti di diversi Stati Esteri, del Sindaco della Città, Gregor Macedoni, promotore di questo importante evento, e del Segretario Generale del Centro di Ricerche CIVIA della Repubblica di San Marino, Pier Luigi Cellarosi.

Al Centro CIVIA è stato infatti tributato il prestigioso riconoscimento di esercitare il ruolo guida nello svolgimento di avvenimenti internazionali così importanti, sanciti appunto dalla presenza della massima autorità dello Stato, il Presidente Pahor, fra l’altro in costante ascesa di consensi dopo l’elezione del Dicembre 2012 e che si ripresenterà da favorito alla prossima tornata elettorale di fine anno.

La Città di Novo Mesto, per l’illuminata sensibilità del Sindaco Macedoni e con il coinvolgimento diretto del Ministro Sloveno per la Cultura, con questa importante Rappresentazione Culturale e di Promozione Turistica si è già posta in un ruolo strategico nella costituenda rete delle Città sulle Vie dell’Ambra.

Su indicazione degli stessi organizzatori sloveni, gli eventi che qualificano e caratterizzano maggiormente la manifestazione, che avrà una durata di 5 mesi e che porterà in questo periodo senz’altro un numero elevato di turisti, sono i Convegni Internazionali fondati dal Centro di Ricerche CIVIA ed organizzati nella Repubblica di San Marino nelle prime tre edizioni dal 2014 al 2016.

Pieno successo hanno appunto avuto la 4° edizione del Convegno sulla Viabilità Antica, incentrato anche quest’anno sulle Antiche Vie dell’Ambra, e la 2° edizione della Conferenza Internazionale delle Città sulle Vie dell’ Ambra, che hanno visto la partecipazione di oltre 40 eminenti studiosi di Paesi Europei ed Extraeuropei ed oltre 150 rappresentanti delle Città.

I progetti ed i programmi del Centro di Ricerca sammarinese, patrocinati da tutte le Segreterie di Stato della Repubblica di San Marino e da 34 Ambasciate di Stati Esteri a Roma, ed in questa occasione anche dal Ministro della Cultura Sloveno, stanno ottenendo una prestigiosa visibilità internazionale, che si riflette innegabilmente nell’affermazione più qualificata dell’immagine della Repubblica di San Marino nella Comunità Internazionale.

Gli eventi in Slovenia stanno significativamente a dimostrare come San Marino possa essere conosciuto ed affermarsi nel mondo con iniziative e strumenti divulgativi di elevato spessore, come anche sta a dimostrare l’ estesa ed autorevole opera del Centro CIVIA nel campo della Cultura, e, conseguentemente, in quelli della Promozione Turistica e delle Relazioni Internazionali.

L’attestazione dell’autorevolezza di quest’opera è anche data dal fatto che già diversi Paesi Europei hanno espresso la volontà di ospitare le future edizioni dei Convegni e delle Conferenze Internazionali del Centro di Ricerca Sammarinese; le città di: Danzica in Polonia, Vilnius in Lituania, Brno in Repubblica Ceca, Bratislava in Slovacchia e La Valletta nell’isola di Malta sono le candidate ad ospitare le edizioni del 2018.

Per le edizioni del 2019, su indicazione del Comitato Scientifico, si sono avviati i contatti con la città di Matera, conclamato Sito d’Ambra ed in quell’anno Capitale Europea della Cultura, per verificare la possibilità dello svolgimento delle Manifestazioni del Centro CIVIA nella città lucana, universalmente famosa.

E’ quindi già ben avviato il processo di costituzione da parte dell’Istituto sammarinese, attraverso l’Associazione Internazionale delle Vie dell’Ambra, di un grande network di valorizzazione territoriale che promuoverà culturalmente e turisticamente le oltre 4.800 Città sulle Vie dell’Ambra: la Città di Novo Mesto, antica Capitale Europea e la cui area era percorsa fin dalla Protostoria dalla diffusione dell’ambra baltica, con le odierne celebrazioni, fra l’altro di grande sapienza scenica ed in una straordinaria cornice rievocativa, si è già posta unitamente a San Marino in un ruolo privilegiato nel portare avanti questo processo e la presenza di numerosi rappresentanti delle Municipalità Europee, dal Nord al Sud Europa, stanno a testimoniare il crescente interesse alla sua completa attuazione.

UFFICIO STAMPA CENTRO CIVIA

Dott. Pier Luigi Cellarosi  –  Secretary General

Conferenza 2017

Programme Conference 2017 Slovenia

»TOURISM AT THE CROSSROADS OF ARCHAEOLOGY AND INDUSTRY«

21st April 2017

Novo mesto, Slovenia

 

civiaricerche.net/…/Programme-Conference-2017-Slovenia.pdf

  1. Background: Amber Year 2017 in Novo mesto

In Novo mesto, the year 2017 will be characterised by amber, one of the treasures of the town’s archaeological heritage. This heritage deserves a special place in Novo mesto’s identity, since it puts this Slovenian town on the world map of central Iron Age archaeological sites. Every year, archaeologists excavate new evidence of the important role Novo mesto had even in the prehistoric era. In those times, amber jewellery was a status symbol, which was merely available to the rich and distinguished individuals through the Amber Road.

Amber is the fossilised resin of conifer trees, which has from prehistoric times represented a magical, protective and healing substance. The largest and most important deposits of amber are located in the Baltic area, from where thousands of years ago began their collection and transportation due south. The Amber Road is the name of the corridor which allowed for the transfer of this magical, orange-yellow substance to the buyers along the Adriatic Sea and beyond – the Mediterranean. The prehistoric path travelled through Dolenjska and Novo mesto as well, which at the time represented one of the centres of Europe, and where an abundance of amber products has been preserved.

It was in San Marino, last year, when Novo mesto assumed the organization of International Archaeological Congress about amber and Amber Roads in Europe as well as the Conference of Towns on the Amber Road. The two events will be accompanied by three special exhibitions and many tourist activities, and a number of other events in our town will also be coloured amber red. The main events will take place between 20th and 22nd April 2017.

  1. About the Conference

The Conference of Towns on the Amber Road is designed to connect the towns that lie between the Baltic and the Adriatic and through which amber was transported from prehistory to the early Middle Ages. The objective of this meeting is to connect both economy and tourism between the towns of northern and southern Europe, with the emphasis on connecting cultural and industrial tourism.

The focus of the conference is to relate three main areas: archaeology/cultural heritage, industry/craft and tourism. The purpose of the conference is to establish the way how to build a bridge between cultural heritage and industry/craft and how to successfully develop industrial tourism. Keynote speakers from several European countries will present the best practices of connecting the specified areas.

  1. Program of the Conference of Towns on the Amber Road: “Tourism at the crossroads of archaeology and industry”

When: Friday, 21st April 2017, 9.00 – 16.30

Location: Higher Education Centre Novo mesto (Na Loko 2, Novo mesto)

PROGRAM DRAFT

Note: The presentation titles in the Draft are working titles only.

8.30 -9.00

 

Registration of participants.
9.00 – 9.10 Greeting and presentation of the agenda

Deputy Mayor of the Urban Municipality of Novo mesto, Mr. Boštjan Grobler

9.10 – 9.30 Welcome speeches

–       Mr. Gregor Macedoni, M.SC., the Mayor of the Urban Municipality of Novo mesto

–       Representative of the Republic of Slovenia

–       Mr. Pier Luigi Cellarosi, C.I.V.I.A. San Marino (presentation of the project comprising the towns on the Amber Road)

 

1.    ARCHAEOLOGICAL HERITAGE AND CRAFTS
9.30 – 9.55 Archaeology and Craft in Novo mesto

Mr. Borut Križ, the Museum of Dolenjska (Slovenia)

 

9.55 – 10.20 Promotion of Gdańsk as the World Capital of Amber based on ancient and contemporary amber routes in the period 2006 – 2017

Mr. Robert Pytlos, director of Gdansk Mayor’s Office for City Promotion (Poland)

 

10.20 – 10.35 Archaeological Heritage as a Craft/Industry: Case Study

A Representative of the City of Kalisz (Poland)

10.35 – 10.50 BREAK (coffee and refreshments in the hall)

 

2.    CULTURAL HERITAGE AND TOURISM
10.50 – 11.15 Cultural Heritage and Tourism in Ptuj (Slovenia)

 

11.15 – 11. 40 Cultural Heritage and Tourism in Saint Petersburg (Russian Federation)

A Representative from the City of Saint Petersburg

 

11.40 – 11.55 Cultural Heritage and Tourism: Promotion of archaeological heritage on Amber Road (Case Study)

Mr. Eryk Popkiewicz, Torun (Poland)

 

  3.    INDUSTRIAL TOURISM
12.00 – 12.25 Industrial Tourism in Slovenia: Case Study of the Idrija mine (Slovenia)

 

12.25 – 12.50 Industrial Tourism

A Representative of the Autostadt Museum Wolfsburg (TBC)

 

12.50 – 13.05 Industrial Tourism: a Case Study (Slovenia)

Nevenka Bašek Zildžović, Revoz d.d., Novo mesto

 

13.15 – 14.30 LUNCH (at the Loka Guesthouse)

 

14.30 – 16.00 WORKSHOPS
Workshop no. 1: The Opportunities of Industrial Tourism

Moderator: Mrs. Nevenka Bašek Zildžović, Revoz d.d., Novo mesto

 

Workshop no. 2: How to Attract Companies to Co-operate in Tourist Projects?

Moderator: Mr. Boštjan Grobler, Deputy Mayor of the Urban Municipality of Novo mesto,

 

Workshop no. 3.: Marketing Concepts of Tourist Products

Moderator: Mr. Matjaž Pavlin, Tourist Agency Kompas Novo mesto

 

16.00 – 16.30 CONFERENCE CONCLUSIONS

Chaired by the Deputy Mayor of the Urban Municipality of Novo mesto, Mr. Boštjan Grobler

 

  1. Instructions for Keynote Speakers at the Conference

Working Language at the Conference

The Conference will be held in English language. Interpreting to other languages is not foreseen.

 

Presentation of the Key-note Speakers

All the Keynote Speakers are requested to send a written presentation in English language, in the length between 150 and 200 words.

The Slovenian speakers are requested to send their presentations in Slovenian language as well. The presentations should be submitted by 1st March 2017 at the latest to the following e-mail address: natasa.jakopin@novomesto.si.

 

Submission of the Abstracts

The Abstracts of the presentations should be in English and should comprise between 150 and 200 words. Slovenian speakers are requested to send their abstracts in Slovenian language as well. The abstracts should be submitted by 1st March 2017 at the latest to the following e-mail address: natasa.jakopin@novomesto.si.

 

Contact

Ms. Nataša Jakopin

Office of the Mayor of Urban Municipality of Novo mesto

E-mail: natasa.jakopin@novomesto.si

Phone: 386 7 39 39 239, GSM: 00 386 31 331 693